TEAM AZIENDALE

L’azienda è un sistema più o meno complesso costituito da sottosistemi organizzati per una finalità produttiva comune.
Dunque, in questo ambito, le persone non sono monadi che operano autonomamente, ma fanno parte di contesti organizzativi di
tipo gerarchico interdipendenti, i team di lavoro, in tutte le loro diverse varianti.
Essere parte di un team non è in sé sufficiente a far sì che un gruppo di persone si senta davvero parte della squadra e che cooperi proattivamente
verso obiettivi comuni.
Infatti, l’efficacia di una organizzazione non dipende dalla sua struttura e dai suoi componenti in quanto tali, ma dipende dal livello di coerenza del
sistema stesso.
In altre parole, dalla condivisione di vision, mission e dunque dalla capacità di collaborazione tra tutti i membri, dal reciproco riconoscimento,
dall’emergere di un comune senso di appartenenza.

QUANDO IL TEAM COACHING DIVENTA UTILE

La teoria dei sistemi ci dice che ogni qualvolta si verificano eventi che sollecitano ed alterano l’equilibrio del sistema, questo retroagisce per trovare
un nuovo equilibrio, ma non sempre questo avviene in termini evolutivi.
Nelle aziende il cambiamento è all’ordine del giorno ed i team necessitano di ritrovare costantemente l’equilibrio ogni volta che cambia la loro leadership
o quando vengono inseriti nuovi membri all’interno di essi.
Ogni volta che cambiano gli scenari organizzativi o di mercato, ed occorre riorientare il team verso nuovi obiettivi aziendali di performance.
Quando la comunicazione interna tra i membri del team è inefficace e le relazioni sono conflittuali.
Quando i diversi team aziendali non cooperano ma competono disallineandosi dalla filosofia e alla cultura aziendale, dimenticandosi della mission comune.

QUALI BENEFICI PORTA IL TEAM COACHING

Grazie all’utilizzo di un programma di Team Coaching si possono favorire i processi dinamici di responsabilizzazione individuale e collettiva del team,
creare coesione e collaborazione tra tutti i membri migliorando le relazioni e la comunicazione interna ed esterna.
E’ possibile sviluppare la motivazione attraverso un processo di riconoscimento e di condivisione dei valori comuni, allenando tutti i membri verso obiettivi
di eccellenza, con il risultato di migliorare sensibilmente le performance del Team.